ARCHIVIO SPETTACOLI




"I SONETTI"

“Shakespeare in Town!” VI edizione 2010

Salamander   e   KHORA.teatro  
presentano

Martedì 9 novembre ore 21.00
Teatro Comunale Chiabrera

Prima Nazionale

I SONETTI
W. Shakespeare – G. Ungaretti
Con Alessandro Preziosi

Recital

 


“I Sonetti” di William Shakespeare
I Sonnets di Shakespeare sono una raccolta poetica di 154 sonetti aventi tutti lo stesso schema metrico: 14 pentametri giambici disposti in tre quartine più un distico conclusivo. L’ opera si presume sia stata composta negli anni ’90 del XVI secolo in particolar modo nel periodo legato alla chiusura dei teatri a causa di una pestilenza (1592-1593). I contenuti dei Sonetti tradiscono e manifestano appassionate e misteriose storie d’amore, i cui dettagli sono stati spesso dibattuti e hanno provocato svariate interpretazioni ispirate dai due soggetti principali a cui sono dedicati i versi: il fair youth e la dark lady.

Ungaretti e i Sonetti
La traduzione dei Sonetti utilizzata è quella realizzata dal poeta Giuseppe Ungaretti durante la Seconda Guerra Mondiale a Roma. Ungaretti aveva una posizione paradossale nei confronti della traduzione e amava ripetere: “la poesia è intraducibile… perché traduco? Per fare opera originale di poesia”. In realtà i suoi 40 sonetti manifestano una spasmodica attenzione nei confronti dell’originale, che viene ricostruito pezzo per pezzo da Ungaretti in italiano, inaugurando una serie di nuove e originali soluzioni metriche per rendere la musicalità originale senza compromettere la complessità dei significati intessuti nei versi. L’incontro con la traduzione di Ungaretti segna un’altra tappa ideale della riflessione del Festival sulla resa di Shakespeare in Italia e sull’arte della traduzione in generale. Questa spiccata attenzione verso un aspetto così importante e così spesso trascurato, ha permesso a Salamander di ospitare a Savona lo scrittore Wu Ming 1, traduttore italiano di Stephen King, e di sviluppare negli anni la sua collaborazione con l’Università di Pisa per il progetto di traduzione scespiriana.

 




 

Versione senza grafica
Versione PDF


<<<  Torna alla pagina precedente


© Salamander 2017 - P.IVA/C.F 01421170091
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.