ARCHIVIO FESTIVAL SIT

Shakespeare in Town! IX edizione 2013 Il mercante di Venezia

 

28 settembre – 27 ottobre Savona

 

Direzione Artistica Marco Ghelardi

 

“Shakespeare in Town!” IX EDIZIONE IL MERCANTE DI VENEZIA è organizzato dalla Compagnia Teatrale Salamander, promosso e realizzato col contributo della Regione Liguria – Assessorato allo Spettacolo, Comune di Savona – Assessorato alla Cultura, Fondazione A. De Mari. Iniziativa realizzata con il contributo della Camera di Commercio di Savona e con il sostegno di Coop Liguria.

 

In collaborazione con

Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica - Università di Pisa

Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere - Università degli Studi di Milano

Dipartimento Arti Visive Performative Mediali - Alma Mater Studiorum Università di Bologna

IASEMS Italian Association of Shakespearean and Early Modern Studies

 

 

 

Programma Eventi 

 

Sabato 28 settembre ore 17.00

Evento d’apertura IX edizione Festival “Shakespeare in Town!”

 

“CONTRADDIZIONE, CONNESSIONE + ALTRE TECNICHE DI TRADUZIONE”

 

Presentazione della traduzione

Libreria il Libraccio, Corso Italia

A seguire rinfresco a cura del ristorante La Gattafura nella Darsena di Savona

 

Dice il regista e direttore artistico del Festival Marco Ghelardi: <  è uno di quelli dalla forma più definita, pressoché geometrico nella sua compiutezza.>>

Il direttore artistico di Salamander ci introduce in questo grande capolavoro, testo di riferimento del Festival 2013, presentando le tecniche di traduzione che ci permettono di sentire vive le parole di Shakespeare come al momento della loro scrittura. 

Al termine della presentazione della traduzione, elaborata direttamente dagli originali seicenteschi e la presentazione del libro, l’evento prosegue nella Darsena di Savona al rinfresco d’apertura della IX edizione curato dal ristorante La Gattafura.

 

 

Progetto “BOOKCROSSING”

Biblioteca a cielo aperto

 

Il Festival “Shakespeare in Town!” è stato il primo a Savona a portare il Bookcrossing e come ad ogni edizione, diverse copie del libro della nuova traduzione di Marco Ghelardi del Mercante di Venezia, saranno distribuite per tutta la città. Se ne trovate una, prendetela pure e, una volta letta, lasciatela in un luogo a vostra scelta… Ma attenzione! Due copie recheranno un premio speciale: un biglietto omaggio per la nostra rappresentazione finale. Quindi consigliamo di leggete con attenzione!

 

 ----------------------------------------------------------------------

 

Venerdì 4 ottobre ore 17.00

 

Incontro

 

“UN CAMPO DI FORSE”

 

Pinacoteca Civica

 

C’è spazio per uno sguardo sul mondo dello spettacolo dal vivo in Liguria che non sia appiattito sulla polemica o sul mugugno per la mancanza dei fondi? L’incontro intende essere un primo tassello per una discussione franca e obiettivo sullo stato dello spettacolo dal vivo e le possibili strade del futuro. Interverranno Luca Borzani, Presidente Fondazione Palazzo Ducale Genova, Giovanni Durante Presidente ARCI Provincia di Savona ed Elisa di Padova Assessore alla Cultura Comune di Savona.

 

In collaborazione con la Pinacoteca Civica

 

 ----------------------------------------------------------------------

Sabato 5 ottobre ore 21.00

Spettacolo Prima nazionale

 

“SHYLOCK”

Cappella del Commissario – Fortezza del Priamar

Spettacolo teatrale di Gareth Armstrong, con Mauro Parrinello

Compagnia OffRome e Compagnia dei Demoni

 

Alle ore 16.00

Incontro prima dello spettacolo con la Compagnia alla Libreria il Libraccio

 

In occasione della prima nazionale del nuovo allestimento di “Shylock”, la traduttrice Francesca Montanino e il protagonista, l’attore Mauro Parrinello ci presentano l’opera e il lavoro di messinscena alle ore 16 alla libreria il Libraccio di Corso Italia. 

 

Alle 21 andrà in scena nella Cappella del Palazzo del Commissario alla Fortezza del Priamar lo spettacolo “Shylock”, in questo monologo in cui Tubal, l’altro ebreo del racconto scespiriano, ha finalmente modo di dire la sua. Gli spettacoli scespiriani sono grandi affreschi composti da molteplici figure e, a volte, concentrarsi su una solo di loro aiuta a vedere le cose in un modo diverso, soprattutto se quel personaggio è uno di quelli detti “minori”, uno di quelli che ha meno battute. Lo spettacolo scritto da Gareth Armstrong nel 1998 fa parlare il personaggio Tubal, l’altro ebreo del racconto scespiriano, che ha finalmente modo di dire la sua.

Uno spettacolo che fece il giro del mondo e che ritorna in Italia in una nuova veste, iniziando la sua nuova vita proprio dal nostro Festival. In scena Mauro Parrinello, già protagonista del Tutto è bene quel che finisce bene nel 2012.

 

 ----------------------------------------------------------------------

 

Sabato 12 ottobre ore 17.00

Piazza Don Aragno – Legino (in caso di pioggia: SMS Leginese Milleluci)

Sabato 19 ottobre ore 17.00

Via Santa Maria Maggiore (in caso di pioggia: Piazza Chabrol)

 

Prima nazionale

Spettacolo commissionato dal Festival “Shakespeare in Town!” 2013

 

“TI RACCONTO E CANTO – IL MERCANTE DI VENEZIA”

Spettacolo teatrale di e con Evarossella Biolo e Elisabetta Mazzullo, Manonuda Teatro

              

I testi di Shakespeare appaiono così solidi e densi al loro interno da sembrare nati già pronti e completi. In realtà, Shakespeare era un poeta ladro, abile a ritrovare e a cucire insieme i materiali più disparati. Uno di questi sono proprio i racconti orali del folklore che fanno capolino nelle vicende di Shylock e di Porzia.

Abbiamo chiesto a Manonuda teatro, che da anni percorre l’Italia raccontando le storie antiche delle molteplici tradizioni dello stivale, di aiutarci a far riemergere questo retaggio nascosto. Hanno accettato la sfida, creando appositamente per il Festival una versione “da strada” del Mercante di Venezia. Debutto sabato 12 nella piazza storica di Legino (grazie alla SMS Leginese per la collaborazione)! 

 

----------------------------------------------------------------------

 

Domenica 13 ottobre ore 20.30

 

“IO MI CHIAMO JULIET”

 

una serata di teatro canzone dai testi di William Shakespeare con cena a tema

con Viviana Strambelli e Elisabetta Mazzullo

 

Ristorante La Gattafura

 

Dice la cantautrice Viviana Strambelli:<< “Io mi chiamo Juliet”  è il titolo di un progetto intermente dedicato al signore dei versi. Le canzoni eseguite dal vivo con chitarra e due voci non sono altro che i versi di Shakespeare fedelmente riportati in musica. Fate, villani e innamorati sono i protagonisti che abbiamo scelto di raccontare. Con la musica, con il corpo e con le parole.>>

 

L’attrice e cantautrice Viviana Strambelli, insieme all’attrice Elisabetta Mazzullo, condurranno lo spettatore nell’opera del poeta con una serie di canzoni composte sulle parole originali di Shakespeare. Una musica d’atmosfera, intima e intensa, ma capace di catturare e trasmettere anche l’ironia e il distacco propri della poesia scespiriana. D’altronde sono molte le vie d’accesso a Shakespeare ma senz’altro quella che il poeta avrebbe preferito è la musica. Nelle sue opere le tracce della musica sono continue, soprattutto si può percepire la musica misteriosa e presente che scorre nelle profondità dei suoi versi, con la consapevolezza metrica che il linguaggio delle emozioni sia prima di tutto un linguaggio musicale.

Prenotazioni Ristorante La Gattafura

Tel. 019.82.64.50 / 345.69.25.592

 

---------------------------------------------------------------------- 

 

Sabato 26 e domenica 27 ottobre ore 21

(23 – 24 – 25 ottobre matinée scolastiche – anteprima per le scuole)

Teatro Comunale Chiabrera

 

Spettacolo Prima nazionale

La nuova produzione scespiriana di Salamander

 

“IL MERCANTE DI VENEZIA”

 

di William Shakespeare

tradotto e diretto da Marco Ghelardi

con Alessandra Caviglia, Chiara Tessiore, Pierpaolo Pavan, Paolo Pilosio, Alex Sassatelli, Marco Taddei

 

scene e costumi Elena Greco

light designer Gabriele Guatti

assistente alla regia Simona Schito

organizzazione Sara Ravetta

produzione Compagnia Teatrale Salamander

 

“Il mercante di Venezia” è la più geometrica fra le opere di Shakespeare. La vicenda asciutta, dura, tagliente si snoda fra ansia di giustizia, ambizioni di guadagno e sogni di passione e di felicità. Come intuì John Berryman, con il “Mercante” per la prima volta Shakespeare “sentì il sapore del sangue”.

Il “Mercante” è la nona opera di Shakespeare che la Compagnia Salamander ha messo in scena: uno stile che recupera, con semplicità e schiettezza, la verità delle più belle storie del teatro.

 

 

Biglietteria da lunedì 30 settembre presso:

Teatro Comunale G. Chiabrera

ore 10.00 – 12.00 / 16.00 – 19.00

esclusi festivi

in serata di spettacolo dalle ore 20.00

info e prenotazioni 347.12.38.523

 

 

 

Sabato 26 ottobre alle ore 17.30   prima dello spettacolo

Nel Foyer del Teatro Comunale Chiabrera

avrà luogo l’incontro

“UNA (NUOVA) ARIA DI FAMIGLIA”

Con il Professor Eugenio Buonaccorsi

 

All’interno del secolare rapporto della cultura italiana nei confronti di Shakespeare, negli ultimi anni si è visto un nuovo inaspettato sviluppo. Il “Bardo”  è diventato pane anche per i denti della compagnie off e alternative del nostro paese. Dopo i “mattatori” e i “grandi registi”, sono sempre più numerose, infatti, le compagnie piccole (di mezzi, non certo di ambizioni) che portano in scena uno Shakespeare che sembra adattarsi assai bene a questa nuova forma.

A parlare di questo nuovo scenario, di cui il nostro Festival fu sensibile precursore fin dal 2005, una delle figure chiave del mondo teatrale genovese (e non solo): il Professore Eugenio Buonaccorsi dell’Università di Genova.

 

 

Domenica 27 ottobre ore 21.00   dopo lo spettacolo

Teatro Comunale G. Chiabrera

PREMIAZIONE concorso di scrittura drammaturgica “WRITING LAB”

Concorso di scrittura per gli studenti delle scuole medie e superiori

 

Torna il contest scespiriano sulla scrittura riservato agli studenti: quest’anno il tema scelto sono “le regole”. Vincerà la scena migliore su questo tema, lunghezza massima 15 battute, che sarà letta domenica 27 ottobre sul palco del Teatro Comunale G. Chiabrera. Impugna la penna, spolvera la tastiera, lucida il tablet e spedisci la tua scena all’indirizzo salamander@salamander.it

 

 

Per informazioni e prenotazioni :

Punto Festival

Tel. 347.12.38.523 ore 10.00 – 12.00 / 16.00 – 19.00,  escluso festivi

Dal 30 settembre Teatro Comunale G. Chiabrera

www.salamander.it

 

Pagina FACEBOOK : Shakespeare in Town 2013        a cura di Sonia Pedalino

 




 

Versione senza grafica
Versione PDF


<<<  Torna alla pagina precedente


© Salamander 2017 - P.IVA/C.F 01421170091
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.