ARCHIVIO SPETTACOLI




"IL MERCANTE DI VENEZIA"

di William Shakespeare

tradotto e diretto da Marco Ghelardi

 

con

 

Alessandra Caviglia                                   

Pierpaolo Pavan                                         

Paolo Pilosio                                              

Alex Sassatelli                                         

Marco Taddei                                             

Chiara Tessiore                                          

 

scene e costumi Elena Greco

light designer Gabriele Guatti

 

assistente alla regia Simona Schito

organizzazione Sara Ravetta

 

laboratorio sartoriale Delphy

di Maria Grazia Delpiano

 

 

 

fotografia di Patrizia Lanna - ę tutti i diritti riservati

 

Venezia Ŕ un luogo dove nessuna autoritÓ pu˛ prevalere sulle leggi, ma la giustizia non risiede solo nei codici, vive anche altrove, ad esempio nel perdono che nessuna regola pu˛ gestire. E il perdono riguarderÓ proprio la scelta di Shylock. Venezia cittÓ di mercanti, simbolo di un mondo concreto, fatto di regole e basato sul potere e sul commercio. ╚ lo sfondo su cui si snodano le vicende dell' opera, un formidabile affresco della natura umana, dove prende vita lo scontro etico, sociale e culturale. Un conflitto fra amicizia e amore, potere del denaro, lealtÓ e giustizia. Il ôMercanteö Ŕ la nona opera di Shakespeare che la Compagnia Salamander ha messo in scena: uno stile che recupera, con semplicitÓ e schiettezza, la veritÓ delle pi¨ belle storie del teatro.

 

 




 

Versione senza grafica
Versione PDF


<<<  Torna alla pagina precedente


© Salamander 2017 - P.IVA/C.F 01421170091
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.